Timo t'amo logo

Pan Goccioli

Ingredienti:

Tempo:

15 minuti + 3 ore di lievitazione + 40 minuti cottura + 5 minuti per mangiarli tutti

Dose per:

10 paninetti

Edoardo , purtroppo, sta prendendo il mio “andazzo” per  colazione . A meno che non si trattasse di una vacanza in albergo o in compagnia, o in un baretto particolare, pur considerandola il pasto principale della giornata non ho mai avuto una buona predisposizione verso brioche, cappuccio ,caffè & co..

Quindi per evitare che segua il mio percorso travagliato , devo continuare a inventarmi qualcosa ogni giorno, qualcosa che lo inviti a sedersi a tavola con il sorriso e a godersi il momento del risveglio (io ho sempre preferito dormire 15 minuti in più per poi precipitarmi fuori casa con  qualunque cosa che non fosse masticabile )

ed ecco che arrivano i pan goccioli homemade, decisamente privi di quel sapore chimico dei preconfezionati, ricchi di gocce di cioccolato che per esser mangiate non prevedono una caccia al tesoro!

Cominciamo :

  • preparato 1 : mescolare 100 gr di farina di riso con un bicchiere di acqua , 1 cubotto di lievito di birra,  1 cucchiaino di zucchero e metter da parte
  • preparato 2 : mescolare 1 bicchiere di latte, 150 gr di zucchero di cocco , 1 uovo , 4 cucchiai di olio di semi 
  • unire 400 gr di farina al preparato 2, quando l’impasto sarà omogeneo unire il preparato 1 e le gocce di cioccolato fino ad ottenere una palla (sarà viscidina e appiccicosa : no problem!), mettetela in una ciotola coperta da pellicola e lasciate lievitare per circa 3 ore in forno chiuso
  • trascorso questo tempo in cui potrete continuare con il simpaticissimo smart working da quarantena , guardarvi 8mila episodi di una serie o fare milllioni di lavatrici con stesura panni annessa : create delle piccole palle di impasto grandi quanto un pugno :

pangoccioli 2

  • adagiatele su una leccarda rivestita da carta forno, non troppo vicine fra loro, spennellate con un mix fra 1 rosso d’uovo e due cucchiaini di latte
  • infornare per 35 minuti a 190 gradi 

pangoccioli 1

  • una volta pronti, lasciate i nostri paninetti a raffreddare su una gratella per biscotti 
  • se non siete ingordi come noi , i panini possono durare un paio di giorni conservati in una grande potiche di vetro o in una scatola di latta rivestita con carta forno 
Condividi questo articolo!