Timo t'amo logo
FullSizeRender (9)

Ravioli cinesi, due ripieni

Ingredienti:

  • 1 bicchiere di acqua
  • 1 pizzico di sale
  • 300 gr di farina
  • 100 gr germogli di soia
  • 12 cavolo tipo crauti
  • 2 carote
  • 1 cucchiaio di aceto di riso
  • 3 cucchiai di salsa di soia
  • 100 gr macinato di carne di manzo

Tempo:

1 ora

Dose per:

20 ravioli

La cena d’asporto è senza dubbio comoda, così come mani esperte e con cultura originaria sono imparagonabili, ma la soddisfazione di dire “l’ho fatto io”, volevo provarla!

Così ho impastato acqua farina e sale fino a creare una palla di impasto omogeneo, coperto con pellicola e lasciato a riposo in frigo per circa 40 minuti.

Durante questo tempo, ho pelato le carote e le ho tagliate a dadini, le ho saltate con i germogli di soia, l’aceto di riso, e il cavolo crauti tagliato a striscioline.

A parte ho cotto il macinato di carne con la salsa di soia.

Dall’impasto ho ricavato 20 dischetti con l’aiuto di un coppa-pasta, dieci riempiti con le verdure e dieci con la carne, prima di sigillarli ho bagnato con acqua il contorno. Non vi preoccupate se le prime forme non saranno perfette, con il tempo perfezionerete la vostra manualità, per ora concentratevi sul gusto!

Una volta sigillati cuociamo i ravioli in acqua bollente per 3 minuti e poi brasiamoli su una padella antiaderente infuocata. Armatevi di bacchette, i ravioli sono pronti!!

Condividi questo articolo!